News & Eventi

CERSAIE 2021

CERSAIE 2021: confermato!

 

Il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno vi dà appuntamento al Quartiere Fieristico di Bologna dal 27 settembre al 1 ottobre 2021

È confermata l’edizione 2021 del CERSAIE. Da oltre 30 anni l’evento riunisce le eccellenze della produzione nel campo delle superfici, dell’arredo e del bagno, del design e della progettazione. Grazie alla notorietà guadagnata nel tempo, l’evento richiama pubblico ed espositori sia a livello italiano che mondiale.

 
Novità

La stop forzato rispettato nel 2020 causa emergenza sanitaria, ha dato la possibilità agli organizzatori di sviluppare una programmazione più che mai interessante, inclusiva e sicura.

Due grandi novità fanno capolino: 

Padiglione 18 Contract Hall: uno spazio di circa 10.000 metri quadri dedicato all’incontro tra studi di architettura, committenti e brand d’eccellenza. L’obiettivo è quello di offrire una gamma di servizi sempre più ampia e completa.

Padiglione 37: collocato in una posizione centrale, questo modernissimo padiglione con una superficie di 14.000 metri quadri è il luogo ideale per allestimenti scenografici di grandi dimensioni.

Eccellenze 

Sin dalla sua prima edizione il CERSAIE è stato in grado di riunire in un unico evento le migliori aziende del settore per competenze specializzate, innovazioni tecnologiche e conoscenze sui trend di consumo. In questo modo, l’evento stesso è stato in grado di offrire a ciascun visitatore un ampissimo ventaglio di servizi e prodotti. L’evento fieristico ospita annualmente le aziende leader a livello mondiale nei settori delle superfici e dell’arredo bagno.

 

Nell’attesa di poter partecipare all’evento, CERSAIE 2021 ha creato uno spazio digitale per rimanere sempre aggiornati sulle novità legate ai trend del mondo dell’architettura,  della progettazione d’interni e del design. Per tutti gli interessati è possibile accedere a webinar, interviste e video informativi.

 

Un’ultima novità introdotta è il nuovo logo: un cubo che si dematerializza in più moduli che assumono forme tridimensionali. Una vera e propria rappresentazione visiva delle numerose realtà presenti in fiera e delle molteplici possibilità e scenari a cui l’evento dà vita.